Articoli

Il Maestro Viviano affronta i Campioni sul ring di Bangkok

ARTICOLO DI Antonio Viviano

-Monza 22/06/2016

-La scorsa settimana il Maestro caposcuola del Vovinam Fighting Art di Agrate, si è recato in Thailandia per rappresentare l’Italia in una competizione Internazionale di combattimento da ring senza esclusioni di colpi.

“mi sono recato a Bangkok per disputare un torneo interdisciplinare a contatto pieno, dove 80 atleti da 11 nazioni esperti campioni in Muay Thay, Valeudo, MMA e varie discipline da combattimento si sono affrontati per tre giorni in scontri diretti.

Mi sono preparato al meglio delle mie possibilità, prosegue il Maestro, confrontandomi con Atleti di varie discipline qui in Italia, e con i campioni della mia scuola in Agrate. Ho affrontato una tra le più dure preparazioni atletiche mai fatte, per Onorare i miei Alievi, i miei concittadini di Agrate e L’Italia, essendo l’unico atleta a rappresentare il nostro paese”.

La grande perseveranza, volontà e preparazione hanno permesso al Maestro di ridurre il divario di età con gli altri Atleti permettendogli di giungere dopo 3 macht chiusi prima del limite con due KO e un KO tecnico e un macht vinto ai punti ad arrivare tra i primi 5.

“L’Arte Marziale insegna rispetto, e con grande Onore ho accettato l’invito del Maestro (in foto con me) dell’avversario che mi ha sconfitto ai punti, a seguirlo sull’Isola di Samui dove o disputato sotto la sua guida un incontro di Muay Thai contro un avversario Turco vinto prima del limite.

Insegnare a difendersi è il mio primo obbiettivo, e non lo puoi fare se non sei pronto tu per primo a metterti in gioco, non puoi chiedere ai tuoi alievi di essere forti e perseveranti se prima non lo fai tu, fuori nella città ci sono lupi in cerca di agnelli io insegno a credere in se perché una persona motivata e preparata e un arma incredibile e un sicuro sostegno per tutti”.

Il Maestro a ricevuto i calorosi ringraziamenti dell’Autorità e lo sprono a proseguire il suo cammino ventennale come Atleta e come Insegnante di una tra le discipline Marziali più affascinanti del panorama Mondiale.

+Copia link

Lascia un commento

Devi essere connesso per inviare un commento.